Lifting Cervico-faciale

Invecchiare è inevitabile, farlo bene è una nostra scelta.
Scheda intervento

ANESTESIA:
Generale
DURATA
180 Minuti
Ricovero:
1 notte di degenza
Ritorno al sociale 

         7 giorni

Il lifting cervicofaciale, noto anche come intervento di Ritidectomia, ha l’obiettivo di ripristinare il profilo del volto della paziente, ridonando un aspetto giovanile .

 

Il volto è una regione anatomica molto complessa anatomicamente e funzionalmente. E’ l’unica regione del nostro corpo dotata di muscoli adibiti al movimento della cute, caratteristica indispensabile per trasmettere le emozioni all’esterno.

 

Il movimento è anche il punto chiave  dell’invecchiamento del volto e delle tecniche usate per contrastarlo.

Cosa succede al nostro volto con il passare degli anni? Cosa ci fa apparire più vecchi, stanchi, spenti…

Cerchiamo di capirlo insieme descrivendo brevemente, e strato per strato, quelli che sono le modificazioni tipiche della nostra maschera facciale.

 

Cute: discheratosi ed elastosi correlate ad esposizione a raggi uv – fumo – fattori chimici, rughe

Sottocute: diminuzione del tessuto adiposo nel compartimento centrale del volto e progressiva caduta verso il compartimento inferiore. La dislocazione di questi volumi del volto fa acquisire allo stesso un aspetto senescente.

Sistema Muscoloaponeurotico (SMAS) : atrofia progressiva con riduzione del volume e perdita della tensione basale della muscolatura.

Conseguenze: ptosi delle sopracciglia, ptosi delle palpebre e borse perioculari, ptosi e riduzione volumetrica del labbro superiore.

Ognuno di questi problemi può essere corretto e prevenuto utilizzando particolari tecniche chirurgiche. Il tipo di tecnica utilizzata viene personalizzato sull’attuale condizione anatomica e le richieste della paziente.

Le incisioni utiilzzate per questo intervento sono in genere localizzate alla regione preauricolare e nel capillizio della regione temporale con una estensione variabile nel territorio retro-auricolare.

Tegniche di innesto di tessuto adiposo (Lipofilling) vengono di solito associate all’intervento classico di Lifting per migliorare aree del volto particolarmente devolumizzate e con una texture cutanea danneggiata

 

 

Il lifting fa perdere espressività al viso?

e moderne tecniche utilizzate in questo intervento non alterano l’innervazione dei muscoli del volto, nelle settimane che seguono l’intervento con il progressivo riassorbimento dell’edema postoperatorio il volto riacquista la sua normale motilità.

Quanto dura la convalescenza?

L’intervento di Lifting cervicofaciale ha una convalescenza variabile da paziente a paziente.
La certezza di essere “presentabili” senza lividi alle guance e nella regione periorbitaria si ha solo 3/4 settimane dopo l’intervento e la forma definitiva del volto iniziera’ a delinearsi a partire dal 2° mese fino a stabilizzarsi completamente a circa 1 anno dell’intervento.
Le attività sportive che implicano sforzi fisici importanti vanno posticipate di 6 settimane mentre attività sportive di contatto che mettano a rischio meccanico il volto devono essere sospese per 4/6 mesi.

Sono fumatrice - posso fare un lifting?

L’intervento di Lifting del volto è assolutamente sconsigliato in pazienti fumatori. Il periodo minimo di astinenza totale dal fumo prima di potersi sottoporre a questo intervento è di due mesi.

Consigli preoperatori:

E’ sconsigliabile far uso di acido acetil salicilico o di qualsiasi farmaco contenente questo principio attivo nelle due settimane precedenti l’intervento.  Farmaci da evitare:

Aspirina

Agesal

Aspro

Bufferin

Cemirit

Kilios

Alupir

Vivin C

Viamal

Ascriptin

Alka Seltzer

Anche reintegratori alimentari possono contenere delle sostanze vietate. Chiedete pure durante la visita se è consigliato sospenderli.

In caso un qualsiasi tipo di malessere, febbre, raffreddore insorga durante la settimana precedente l’intervento infomate in maniera tempestiva il nostro TEAM per posticipare e riorganizzare al meglio l’intervento.

Prenota con un Click

Scegli luogo e data al resto pensiamo noi