Quanto dura la tossina botulinica? Si vede subito effetto del botox? Rende il volto non espressivo? E’ pericoloso? 

Queste sono le domande più frequenti che mi rivolgono le pazienti, andiamo con ordine: 

 

La tossina botulinica ha una durata variabile, va dai 4 ai 6 mesi in media (con pazienti che hanno una durata inferiore a 4 e pazienti che superano i 6 mesi). 

 

Nella dinamica della tossina esiste un periodo di “latenza” dalla fase iniettiva che dura dai 2 ai 4 giorni.  Superata la fase di latenza si ha una fase di “freezing” cioè di un effetto a volte eccessivo che è momentaneo (dura dai 7 ai 14 giorni) in cui possono evidenziarsi piccole asimmetrie. 

 

Sueprate le prime due settimane l’effetto della tossina è ottimale, i movimenti non sono bloccati, le rughe attenuate o in molte pazienti scomparse e lo sguardo appare più “aperto” e “fresco”. 

 

Dulcis in fundo: il botox è pericoloso? 

La risposta è no, altrimenti non lo proporremmo come trattamento ambulatoriale. 

L’unico rischio è in pazienti con pregressa reazione anafilattica (e alla seconda somministrazione) in cui si potrebbe sviluppare una reazione allergica grave. 

Ho creato un piccolo schema che in maniera divertente riassume queste informazioni per le pazienti che vogliono avvicinarsi a questo tipo di trattamento