Molte pazienti non si sottopongono a trattamenti di medicina estetica per paura del dolore legato alla fase iniettiva.

Da oggi abbiamo un arma in più che si aggiunge a anestetici locali topici e alla crioterapia, il suo nome è nuevibe.

Il dispositivo sfrutta un meccanismo fisiologico detto “teoria del cancello” che permette di ingannare le terminazioni dolorifiche stimolando in maniera adeguata quelle tattili.

La vibrazione creata dal dispositivo crea quindi un area con ridotta sensibilità in maniera assolutamente transitoria e reversibile.

#nuevibe #nopain #nodolore #noaldolore #lips #juvederm #botox #biorivitalizzazione #zampedigallina #rughefronte #tossinabotulinica